eScommesse scommesse sportive , casinò & poker online » Poker » La puntata nel poker
0 Share Share Tweet Share

La puntata nel poker

fish

Parte fondamentale del gioco del poker e delle regole del poker, serve a stabilire la partecipazione monetaria di ogni giocatore alla mano e/o piatto in gioco.

Anche per quanto riguarda la puntata ci sono alcune specifiche regole da seguire. Tranne alcune eccezioni, nel caso di accordo precedente fra i giocatori, nessun partecipante ad una mano di poker può puntare più di quanto abbia in soldi sul tavolo.

Regole per puntare

L’ammontare massimo del valore di una puntata, come per molti altri aspetti del poker, dipende dalla variante scelta per giocare, oppure dai precedenti accordi fra i giocatori prima di dare il via alla seduta di gioco.

Per quanto il valore massimale, generalmente è stabilito dall’impossibilità per chiunque di giocare più di quanto in suo possesso, altri accordi esclusi, il valore minimo di una puntata è egualmente stabilito e viene chiamato comunemente “cip”.

Da un punto di vista economico, il valore reale va sempre stabilito, se non è già predefinito dalla variante di gioco, ma il cip in ogni caso lo si considera comunemente “valore minimo di gioco”, questo indipendentemente dalla variante usata. Il cip quindi è una opzione di gioco di base, comune a tutte le principali varietà del poker.

Se un giocatore punta in un sol colpo, tutto quello che ha, si dice ha fatto un “all-in” . Qualora questa eventualità di gioco dovesse manifestarsi, il piatto principale (chiamato “main pot” ) si suddivide in due o più piatti secondari ( “side pots” ).

In uno di questi, saranno presenti le somme versate da ogni giocatore partecipante fino a coprire l’ammontare della puntata di all-in. L’eventuale somma in eccesso, andrà a creare un piatto secondario. Questo meccanismo si applica per far si che il giocatore in “all-in”, possa ottenere una somma al massimo pari di quella usata per la puntata di all-in. Il piatto secondario viene disputato fra i giocatori che hanno puntato nel corso del gioco, una cifra superiore a quella giocata dall’all-in.

Per essere certi del valore della propria puntata bisogna conoscere il significato dei colori delle fishes altrimenti si rischia di puntare una somma sbagliata.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (13 votes cast)
La puntata nel poker, 5.0 out of 5 based on 13 ratings

Scrivi un commento

0
Share
Share Tweet Share

Giocare può causare dipendenza patologica - É vietato il gioco ai minori di anni 18.
Ricorda di controllare le leggi in vigore nel tuo paese di residenza prima di registrarti.
Copyright Scommesse Online © 2004-2017

+18Gioca Responsabilmente

https://www.agenziadoganemonopoli.gov.it

Better Collective A/S - Indirizzo: Toldbodgade 12 - 1253 Copenhagen K - Denmark - Phone: +45 29 91 99 65