eScommesse scommesse sportive , casinò & poker online » Poker » Regole di base per il Texas Hold’em
0 Share Share Tweet Share

Regole di base per il Texas Hold’em

texas holdemLa variante del poker chiamata Texas Hold’em è principalmente un gioco di poker a carte comunitarie. Ciò vuol dire che alcune carte saranno posizionate scoperte al centro del tavolo verde e saranno liberamente combinabili con le carte degli altri giocatori. Ogni giocatore disporrà di due carte che dovrà usare in combinazione con le altre cinque carte presenti al centro del tavolo.

Il Texas Hold’em inizia con la distribuzione di due carte coperte, chiamate “hole card” o “pocket card”, dopodiché si effettua un giro di puntate.

Spesso il giocatore che si trova alla sinistra del dealer prima che le carte vengano date può fare la blind bets ( buio e contro buio ), questa è una puntata a due tempi: lo small blind ( buio ) e il big blind ( contro buio ). Il buio è una puntata obbligatoria e consiste nel mettere dei soldi nel piatto per la prima volta. Dopo il buio procede alla puntata il giocatore alla sinistra di quello che ha fatto lo small blind con la puntata chiamata big blind, cioè contro buio che consiste nel mettere nel piatto il doppio della puntata dello small blind.

Il gioco procede quindi in senso orario dal buoi, ed ogni giocatore è libero di foldare, chiamare il buio e contro buio oppure rilanciare.

Adesso ci saranno tre carte scoperte al centro del tavolo verde, il cosiddetto Flop. Segue il primo giro di puntate che ha inizio con il primo buio. Dopodichè una quarta carta scoperta viene posta sul tavolo seguita da un altro giro di puntate, che inizia come sempre dal giocatore alla sinistra del dealer. La quinta e ultima carta, chiamata river, viene posta scoperta sul tavolo e l’ultimo giro di puntate viene fatto. L’ultimo giro consiste nello scoprire le carte e vedere chi ha la migliore combinazione che è composta dalle cinque carte scoperte presenti sul tavolo e le proprie due carte coperte.

Naturalmente chi ha la migliore combinazione vince il piatto e in caso di pareggio l’intera somma presente nel piatto verrà suddivisa in parti uguali tra i vincitori.

Vi ricordo che il miglior modo per fare pratica è usare una delle poker room online presenti nel nostro sito che si possono usare anche senza usare soldi veri, il che è utilissimo per imparare meglio le basi del poker.


Ecco il massimo livello a cui un giocatore di poker può aspirare: le WSOP. Quest'anno gli italiani sono riusciti a vincere un bracialetto.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)
Regole di base per il Texas Hold’em, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Scrivi un commento

0
Share
Share Tweet Share

Giocare può causare dipendenza patologica - É vietato il gioco ai minori di anni 18.
Ricorda di controllare le leggi in vigore nel tuo paese di residenza prima di registrarti.
Copyright Scommesse Online © 2004-2017