eScommesse scommesse sportive , casinò & poker online » Poker » Poker texas hold’em
0 Share Share Tweet Share

Poker texas hold’em

poker holdem

Il Texas hold’em, conosciuto semplicemente come hold’em o “alla Texana”, è la specialità di poker più giocata nei casinò, principalmente degli Usa, anche se ultimamente grazie ad alcune reti televisive sta avendo una visibilità molto maggiore, diventando quasi una moda.

Regole Texas Hold'em

Ecco le regole base: questo tipo di poker prevede un minimo di due fino ad un massimo di ventidue giocatori, sulle stesso tavolo, anche se normalmente il numero è compreso fra due e dieci.

Si gioca con le cinquantadue carte francesi tradizionali, ma a differenza di altri tipi di poker, i giocatori ricevono solamente due carte coperte a testa dal mazziere, figura esterna al tavolo con il solo compito di distribuire le carte.

Il mazziere scoprirà nel corso delle mani cinque carte comuni, le quali potranno essere usate da tutti i giocatori per fare i punti. Nel corso delle mani di gioco ogni partecipante ha a sua disposizione quattro opzioni di gioco:

  1. Fold, lasciare. Il giocatore abbandona la mano di gioco e non partecipa più alla mano
  2. Check, passare. Il giocatore passa l’iniziativa al successivo giocatore senza fare nessuna puntata. E’ possibile per i giocatori continuare a passare fino a che qualcuno non faccia una puntata, poi dovranno obbligatoriamente o giocare o lasciare
  3. Call, vedere. Il giocatore mette nel piatto una puntata dal valore uguale a quella messa dagli altri giocatori prima di lui
  4. Raise, rialzare. Il giocatore punta una cifra superiore rispetto al giocatore che lo precedeva, rialzando cosi il valore della puntata.

Per partecipare tutti i giocatori devono con la loro puntata almeno pareggiare e quindi vedere (call) la puntata di coloro i quali partecipano alla mano.

Esiste la possibilità di coprire la puntata con un all-in, nel caso in cui il giocatore che lo chiama non si trova in possesso del valore economico pari a coprire, o vedere (call) la puntata degli altri giocatori, e quindi partecipare alla mano.

Egli comunque parteciperà alla mano, ma concorrerà per un piatto pari al suo valore di all-in, il restante del piatto verrà conteso fra gli altri giocatori.

Fasi di gioco Poker texas

Abbiamo visto che le opzioni di gioco nel poker Texas holdem sono quattro, cosi come nel poker tradizionale, le fasi di gioco invece sono sei, e seguono la seguente prassi:

  • Puntata obbligatoria, il giocatore alla sinistra del mazziere (chiamato “dealer”) paga il “piccolo buio” (small blind) ossia la metà della puntata minima. Il successivo paga invece il “grande buio” (big blind), pari alla puntata minima
  • Fre-flop, il mazziere distribuisce due carte coperte ad ogni giocatore partecipante
  • Flop, il mazziere scarta la prima carta dal mazzo e poi mette sul tavolo le prime tre carte scoperte. Scoperte le carte si fa un giro di puntate
  • Turn, il mazziere scarta un'altra carta e pone sul tavolo una ulteriore carta scoperta, la quarta. Si fa un ulteriore giro di scommesse
  • River, il mazziere scarta un ulteriore carta e pone l’ultima carta scoperta in gioco. A questo punto le carte sono tutte disponibili, quelle scoperte, ed i giocatori partecipano al gioco verificando i propri punti e facendo l’ultimo giro di scommesse
  • Showdown, il giocatore ad aver fatto l’ultima puntata scopre le sue carte. Gli altri giocatori partecipanti possono fare altrettanto, se vogliono, si confrontano i punti e si assegna il piatto al vincitore.

Alla fine del turno, il dealer ed il grande buio passano di mano, ai due giocatori successivi.

Come potete vedere questa tipologia di poker, ha diverse particolarità che lo differiscono dalla versione più tradizionale, ma a ben vedere queste particolarità riguardano quasi esclusivamente la distribuzione delle carte, rendendolo molto simili ad una particolare telesina.


Torneo di Poker Texas Hold'em al Casino di Venezia, trasmesso per la prima volta da Sky Sport

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)
Poker texas hold'em, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Scrivi un commento

0
Share
Share Tweet Share

Giocare può causare dipendenza patologica - É vietato il gioco ai minori di anni 18.
Ricorda di controllare le leggi in vigore nel tuo paese di residenza prima di registrarti.
Copyright Scommesse Online © 2004-2017